Nuovi partner associati si uniscono al progetto ECO: Ingenia (Spagna)

ingenia

Oltre che dagli istituti di istruzione superiore, il progetto ECO sta attirando l’attenzione tra le aziende private di tutta Europa. Dopo Microsoft, numerose altre aziende principalmente del settore IT si stanno unendo a ECO come partener associati. L’ultima a unirsi al team è stata l spagnola Ingenia (Ingegneria e Integrazione Avanzata) il cui amministratore delegato José Blanco ha firmato un accordo di collaborazione con il coordinatore del progetto signed a ECO Sara Osuna presso la sede della società, a Malaga, lo scorso 11 Ottobre.

La sede principale di Ingenia si trova presso il Parco Tecnologico dell’ Andalusia (PTA) a Malaga. Dispone di sedi anche a Siviglia, Madrid, Barcellona, ​​Santiago del Cile e Lima. Ingenia possiede più di 20 anni di esperienza nel campo dell’e-learning, a livello sia nazionale sia internazionale, e ha realizzato numerosi progetti sia in organizzazioni pubbliche sia in imprese private.

“Poiché uno dei nostri valori principali è la conoscenza della tecnologia, deve essere un mezzo e non un fine,” è stato dichiarato nel contratto. “In questo senso, la tecnologia dovrebbe facilitare e promuovere l’apprendimento, il raggiungimento degli obiettivi formativi e la loro trasferibilità nelle attività di tutti i giorni.”

Il progetto ECO è aperto ad accordi di collaborazione accademica con aziende e istituzioni di tutto il mondo che condividono i suoi valori e obiettivi.  Per ottenere più informazioni, contattare communication@ecolearning.eu